top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Blue Lights - First Impressions sulla serie BBC

Che fatica in questo periodo.

Sto collezionando pilot su pilot. Credo che questa sia la decima first impressions in 12 giorni. Se non è un record, poco ci manca. Con Blue Lights sono oltre 90 le serie diverse di cui ho visto almeno un episodio quest'anno (Vedere la mia classifica LIVE per credere). Ho iniziato con una sorta di vittimistica lamentela seriale non per piangermi addosso ma per portare prove a suffragio della amara conclusione a cui sono arrivato al termine del pilot di Blue Lights, serie tv della BBC ambientata in Irlanda del Nord ed uscita lo scorso 27 marzo.

Il succo della questione è il seguente: terminata la visione del pilot ho deciso, almeno per il momento, di mollare lo show nonostante avessi ancora voglia di proseguire.

Un controsenso? Sono una delle persone più incoerenti dell'ultima ora? Sono bipolare? Nulla di tutto ciò. Come precedentemente accennato, ho spulciato almeno 90 serie quest'anno. Alcune le ho concluse, altre le ho abbandonate dopo mezzora, altre dopo pochi episodi. Vuoto per pieno, però, direi di aver dedicato un paio d'ore al giorno alla tv. Aggiungeteci il tempo impiegato a scrivere articoli come quello che state leggendo, un po' di sana promozione sui social (qui il profilo telegram per restare al passo più che mai), qualche ritocchino al sito e capirete che sono arrivato al limite delle forze e della disponibilità di tempo (a proposito, in caso qualcuno volesse dare una mano sulla parte SEO, social media managing, web site creation, è il benvenutissimo!). Quelle 2-3 ore al giorno che mi ero ri-promesso di dedicare al mondo della serialità e al blog, sono ampiamente state erogate per cui, qualcosa bisogna tagliare e da qualche parte bisogna pur partire. Mi spiace per Blue Lights ma per adesso dovrà accontentarsi di una first impressions e di un arrivederci.

Voi, se volete, potete invece re-diregervi agli ultimi post pubblicati, li trovate qui.

La polizia nord irlandese è protagonista di Blue Lights serie tv BBC One

A volte mi domando quanto apprezziate, o viceversa odiate, questo mio modo di scrivere, cosi personale, pieno di premesse, lunghi pipponi, o se preferiate articoli più didascalici, che vi raccontini la sinossi, una breve descrizione dei personaggi, cose che potreste trovare ovunque, a partire da wikipedia; insomma.

Ma torniamo a Blue Lights che ha il merito di essere vaga, vaghissima eppure statuaria nella sua narrazione. Un tratto che accomuna molte serie tv british, anche quelle che poi si rivelano un po' deludenti o, comunque, poco indimenticabili. La memoria più recente è volata a 2 titoli made in Great Britain che ho apprezzato senza, tuttavia, onorarli di qualcosa più di una piena sufficienza. Sto parlando di The Control Room e di The Responder. Blue Lights mi pare essere a metà fra questi 2 show, mixandone toni, ambientazione, personaggi. Siamo in Irlanda del Nord, terra complicata. Da sempre. Le vicende che seguiamo sono quelle di alcuni membri del corpo di polizia, in particolare 3 "rookie" alle primissime armi. Il confronto con la strada è impietoso. Le regole, apprese in accademia, conteranno più a livello procedurale che a livello decisionale. Il terreno è caldo, i problemi forti, il clima rovente. Non c'è spazio per sfogliare il manuale. Bisogna agire, preservando l'ordine pubblico senza dimenticare l'umanità. Se dovessi far emergere con forza un aspetto sul primo episodio sarebbe, probabilmente, proprio quest'ultimo. Ogni volta che si interviene per proteggere la quiete pubblica, sedare una rivolta, bloccare un attentato contro altre persone o, talvolta, contro se stessi, è difficile dimenticare che, dall'altro lato, ci sono esseri umani in carne ed ossa che, magari, stanno facendo quel che stanno facendo a causa dell'accumulo di mille problemi, di "mille cazzi" per dirla alla ZeroCalcare. Arrestarli, atterrarli, macchiarli di un reato di fronte è cosa buona e giusta agli occhi della legge ma rischia di diventare un boomerang in termini di giustizia.

E' questo che mi porto a casa, ed è questo che mi avrebbe spinto, in un'epoca magari meno ricca di serie tv da ingurgitare, a continuare la visione di Blue Lights.

Siamo, per fortuna per noi amanti della serialità ma purtroppo per lo show della BBC, nell'anno di grazia 2023 e non c'è sempre spazio per quegli show che non ambiscono all'8 in pagella o che, come in questo caso, lasciano discrete ma non eccellenti sensazioni dopo il primo episodio.


 

Voglia di continuare a vederlo: 5,5

Voglia di consigliarlo: 5

Originalità: 5

Cast: 4

Comparto Tecnico: 5

Opening: 2

Dove Vederla: BBC One

Anno di uscita: 2023

61 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page