• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Emmy Awards 2020: Miglior guest star maschile di una serie drama

Definire quali siano stati le migliori guest star in un annata come questa è un compito arduo. Molto meno complesso esprimere un giudizio quando sono "solo" 6 le personalità da tenere in considerazione.

Partiamo da li, dalle nominations:



Miglior guest star maschile di una serie drama


Andrew Scott - Black Mirror

James Cromwell - Succession

Giancarlo Esposito - The Mandalorian

Martin Short - The Morning Show

Jason Bateman - The Outsider

Ron Cephas Jones - This is Us


Nelle Puntate Precedenti:


Miglior Attore non protagonista in una serie comedy

Miglior Miniserie

Miglior Guest Star in una Comedy

Miglior sceneggiatura in una serie drama

Miglior attrice non protagonista in una serie drama

Miglior attore non protagonista in una miniserie

Miglior sceneggiatura per una serie tv comedy

Miglior attore in una serie drama

Migliore attore in una serie comedy

Miglior Attrice in una serie comedy

Miglior regia in una serie drama

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv

Miglior attrice in una miniserie o film tv

Miglior attrice in una serie drama

Miglior attrice non protagonista in una serie comedy

Miglior attore in una miniserie o film tv

Miglior sceneggiatura in una miniserie o film tv






Essere una guest star è un qualcosa di difficile inquadramento.

Ci sono guest star che sono più che altro dei personaggi ricorrenti, altre che appaiono pochi minuti ma magari lasciano un'impronta decisa su quella stagione.

Prendete ad esempio Ron Cephas Jones. Il suo personaggio, in This Is Us è divenuto fondamentale nel corso degli anni. Il fatto che in questa stagione sia apparso poco lo rende una guest star nella convenzione ma non nei fatti.

Discorso diverso per, ad esempio, Martin Short. Pochi minuti sullo schermo, un forte impatto e via. Chi dei 2 meriterebbe di più?

E allora forse il premio in oggetto raggiunge la sua connotazione più appropriata quando pensiamo a figure come Giancarlo Esposito e Jason Bateman. Entrambi sono stati "usati col contagocce" in The Mandalorian e The Outsider, entrambi sono finiti per essere ricordati dai fan, a volte anche più di alcuni protagonisti.

Forse per loro questo premio ha più senso.

Andrew Scott meriterebbe ma quanto può avere cittadinanza un premio come miglior guest star se la tua comparsata è stata fatta in una serie antologica come Black Mirror?

Su James Cromwell il discorso è ancora più ampio. L'attore è divenuto negli anni uno specialista delle comparsate. Lo ricordiamo in decine di serie tv e sempre in ruoli importanti ma marginali dal punto di vista del minutaggio.


I PRONOSTICI DI SERIALFILLER


Percentuali di vittoria:


Andrew Scott - Black Mirror 15%

James Cromwell - Succession 5%

Giancarlo Esposito - The Mandalorian 30%

Martin Short - The Morning Show 5%

Jason Bateman - The Outsider - 25%

Ron Cephas Jones - This is Us - 20%


In un mondo perfetto:

  1. Giancarlo Esposito

  2. Hason Bateman

  3. Andrew Scott

  4. Ron Cephas Jones

  5. James Cromwell

  6. Martin Short

Chi meriterebbe di vincere:


Giancarlo Esposito


13 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
  • Twitter - Bianco Circle
  • Bianco Instagram Icona
  • Facebook - Bianco Circle

Il sito è online dal 19 luglio 2020

realizzato da serialfiller