• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Gli Emmy Awards 2022 si dimenticano di Better Call Saul. Roba da matti. Roba da boicottaggio.

Si sono tenute nella notte fra il 12 ed il 13 settembre 2022 le celebrazioni televisive più attese e prestigiose dell'anno.

Qui trovate tutte le nominations e qualche analisi/osservazione del sottoscritto rispetto alle scelte dei giurati/giornalisti.

Già in fase di nomine era emersa qualche falla che era difficile da giustificare.

Una su tutte era stata l'esclusione dalla platea dei nominati di attori, autori di This Is Us, nonchè di tutti i premi che avrebbero potuto coinvolgere la serie stessa. Tale eccellente esclusione era stata talmente assurda da spingermi a scrivere un post contro tale scelta, provando ad analizzarne i motivi inesistenti ed offrire qualche spunto di riflessione.

Il post lo trovate qui in caso vogliate approfondire.

Ma veniamo alle premiazioni, veniamo a quello che a tutti gli effetti potrebbe essere ricordato come il più clamoroso errore della storia della tv.

Nessun premio della stagione televisiva 2022 è andato a Better Call Saul.

La serie spinoff di Breaking Bad ha chiuso i battenti qualche settimana fa, proprio come qualche mese prima aveva fatto This Is Us (qui la recensione del finale dello show sulla famiglia Pearson), lasciandoci con un series finale da antologia ed una stagione finale che molti, compreso il sottoscritto, reputano una delle migliori della storia della tv, se non, addirittura, la migliore.

Se volete consolarvi, vi lascio alla recensione fiume con la quale ho salutato lo show con protagonisti Bob Odenkirk e Rhea Seehorn, anche loro completamente ignorati dalla giuria in favore degli attori di Squid Game.

Tutti i vincitori degli Emmy sono assolutamente meritevoli e non c'è una singola serie che passi inosservata fra quelle vincenti.

Ho adorato cosi tanto Succession da posizionarla al primo posto nella classifica 2021 (qui la classifica integrale). Stesso discorso per Squid Game, Ted Lasso, Hacks e The White Lotus, senza dimenticarsi di Dopesick, Euphoria e Dropout, anch'esse ottimamente posizionate nel mio borsino seriale.

Detto questo, Better Call Saul è un totale capolavoro, sotto ogni punto di vista. La sceneggiatura è da 10 e lode, il comparto tecnico idem, gli attori sono stati superlativi, la serie tutta ha lasciato un'impronta indelebile che solo i secoli e la ingratitudine umana potranno sbiadire.

Non premiarla, neppure con un premio è un segno di debolezza totale di questa rassegna che, nonostante abbia premiato serie eccelse, si è dimenticata di quella che potrebbe essere ricordata come la migliore serie all time fin qui (Breaking Bad permettendo).

E' come se, negli anni in cui Maradona giocava, vinceva, e faceva sognare, ed era eleggibile per il pallone d'oro, la FIFA decidesse di dare il premio ai vari Platini, Van Basten, Gullit, tutti ottimi giocatori ma nessuno indimenticabile e perfetto come Diego Armando Maradona.

In tutto ciò resta a secco anche la rivelazione dell'anno, Severance. Ma questa è un'altra storia.

Vi lascio ad una serie di recensioni sugli show premiati e sopracitati (cliccate sul titolo per accedere al link):


The White Lotus

Ozark

Euphoria

Squid Game

Ted Lasso

Succession

Dopesick

The Dropout



Di seguito, invece, trovate nominations e vincitori:




Miglior serie drammatica


  • Better Call Saul

  • Euphoria

  • Ozark

  • Severance

  • Squid Game

  • Stranger Things

  • Succession

  • Yellowjackets

Miglior comedy


  • Abbott Elementary

  • Barry

  • Curb Your Enthusiasm

  • Hacks

  • La fantastica signora Maisel

  • Only Murders in the Building

  • Ted Lasso

  • What We Do in the Shadows

Miglior attore protagonista in una serie drammatica


  • Jason Bateman, Ozark

  • Brian Cox, Succession

  • Lee Jung-jae, Squid Game

  • Bob Odenkirk, Better Call Saul

  • Adam Scott, Severance

  • Jeremy Strong, Succession

Migliore attrice protagonista in una serie drammatica


  • Jodie Comer, Killing Eve

  • Laura Linney, Ozark

  • Melanie Lynskey, Yellowjackets

  • Sandra Oh, Killing Eve

  • Reese Witherspoon, The Morning Show

  • Zendaya, Euphoria

Miglior attore protagonista in una comedy


  • Donald Glover, Atlanta

  • Bill Hader, Barry

  • Nicholas Hoult, The Great

  • Steve Martin, Only Murders in the Building

  • Martin Short, Only Murders in the Building

  • Jason Sudeikis, Ted Lasso

Miglior attrice protagonista in una comedy


  • Rachel Brosnahan, La fantastica signora Maisel

  • Quinta Brunson, Abbott Elementary

  • Kaley Cuoco, L'assistente di volo

  • Elle Fanning, The Great

  • Issa Rae, Insecure

  • Jean Smart, Hacks

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica


  • Nicholas Braun, Succession

  • Billy Crudup, The Morning Show

  • Kieran Culkin, Succession

  • Park Hae-soo, Squid Game

  • Matthew Macfadyen, Succession

  • John Turturro, Severance

  • Christopher Walken, Severance

  • Oh Yeong-su, Squid Game

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica


  • Patricia Arquette, Severance

  • Julia Garner, Ozark

  • Jung Ho-yeon, Squid Game

  • Christina Ricci, Yellowjackets

  • Rhea Seehorn, Better Call Saul

  • J. Smith-Cameron, Succession

  • Sarah Snook, Succession

  • Sydney Sweeney, Euphoria

Miglior attore non protagonista in una comedy


  • Anthony Carrigan, Barry

  • Brett Goldstein, Ted Lasso

  • Toheeb Jimoh, Ted Lasso

  • Nick Mohammed, Ted Lasso

  • Tony Shalhoub, La fantastica signora Maisel

  • Tyler James Williams, Abbott Elementary

  • Henry Winkler, Barry

  • Bowen Yang, Saturday Night Live

Miglior attrice non protagonista in una comedy


  • Alex Borstein, La fantastica signora Maisel

  • Hannah Einbinder, Hacks

  • Janelle James, Abbott Elementary

  • Kate McKinnon, Saturday Night Live

  • Sarah Niles, Ted Lasso

  • Sheryl Lee Ralph, Abbott Elementary

  • Juno Temple, Ted Lasso

  • Hannah Waddingham, Ted Lasso

Miglior miniserie o serie antologica


  • Dopesick

  • Inventing Anna

  • Pam & Tommy

  • The Dropout

  • The White Lotus

Miglior film tv


  • Cip & Ciop agenti speciali

  • Lo straordinario Natale di Zoey

  • Ray Donovan: The Movie

  • Reno 911! The Hunt for QAnon

  • The Survivor

Miglior attore protagonista in una miniserie, serie antologica o film tv


  • Colin Firth, The Staircase

  • Andrew Garfield, In nome del cielo

  • Oscar Isaac, Scene da un matrimonio

  • Michael Keaton, Dopesick

  • Himesh Patel, Station Eleven

  • Sebastian Stan, Pam & Tommy

Miglior attrice protagonista in una miniserie, serie antologica o film tv


  • Toni Collette, The Staircase

  • Julia Garner, Inventing Anna

  • Lily James, Pam & Tommy

  • Sarah Paulson, American Crime Story: Impeachment

  • Margaret Qually, Maid

  • Amanda Seyfried, The Dropout

Miglior attore non protagonista in una miniserie, serie antologica o film tv


  • Murray Bartlett, The White Lotus

  • Jake Lacy, The White Lotus

  • Will Poulter, Dopesick

  • Seth Rogen, Pam & Tommy

  • Peter Sarsgaard, Dopesick

  • Michael Stuhlbarg, Dopesick

  • Steve Zahn, The White Lotus

Miglior attrice non protagonista in una miniserie, serie antologica o film tv


  • Connie Britton, The White Lotus

  • Jennifer Coolidge, The White Lotus

  • Alexandra Daddario, The White Lotus

  • Kaitlyn Dever, Dopesick

  • Natasha Rothwell, The White Lotus

  • Sydney Sweeney, The White Lotus

  • Mare Winningham, Dopesick

Miglior regia per un drama


  • Jason Bateman, Ozark (Una fine difficile)

  • Hwang Dong-hyuk, Squid Game (Un, due, tre, stella)

  • Karyn Kusama, Yellowjackets (Passato presente)

  • Mark Mylod, Succession (Un accordo segreto)

  • Lorene Scafaria, Succession (Un compleanno intenso)

  • Ben Stiller, Severance(Il nostro vero io)

  • Cathy Yan, Succession (La perturbazione)

Miglior regia per una comedy


  • Lucia Aniello, Hacks (There Will Be Blood)

  • Jamie Babbit, Only Murders in the Building (True crime)

  • Mary Lou Belli, The Ms. Pat Show (Baby Daddy Groundhog Day)

  • Cherien Dabis, Only Murders in the Building (Il ragazzo della 6B)

  • MJ Delaney, Ted Lasso (Zero matrimoni e un funerale)

  • Bill Hader, Barry (710N)

  • Hiro Murai, Atlanta (Nuovo jazz)

Miglior regia per una miniserie, serie antologica o film tv


  • Francesca Gregorini, The Dropout (Iron Sister)

  • Hiro Murai, Station Eleven (Episodio 1)

  • Michael Showalter, The Dropout (Centrifuga verde)

  • Danny Strong, Dopesick (Il popolo contro Purdue Pharma)

  • John Wells, Maid (Celeste)

  • Mike White, The White Lotus

Miglior sceneggiatura per una serie drammatica


  • Jesse Armstrong, Succession (Un accordo segreto)

  • Dan Erickson, Severance(Il nostro vero io)

  • Hwang Dong-hyuk, Squid Game (Un giorno fortunato)

  • Jonathan Lisco, Ashley Lyle e Bart Nickerson, Yellowjackets (Fa diesis)

  • Ashley Lyle e Bart Nickerson, Yellowjackets (Passato presente)

  • Chris Mundy, Ozark (Una fine difficile)

  • Thomas Schnauz, Better Call Saul (Il piano e l'esecuzione)

Migliore sceneggiatura per una comedy


  • Lucia Aniello, Paul W. Downs e Jen Statsky, Hacks (The One, The Only)

  • Jane Becker, Ted Lasso (Zero matrimoni e un funerale)

  • Alec Berg e Bill Hader, Barry (starting now)

  • Duffy Boudreau, Barry (710N)

  • Quinta Brunson, Abbott Elementary (Pilot)

  • Steve Martin e John Hoffman, Only Murders In The Building (True crime)

  • Sarah Naftalis, What We Do In The Shadows (Il casinò)

  • Stefani Robinson, What We Do In The Shadows (Il centro benessere)

Migliore sceneggiatura per una miniserie, serie antologica o film tv


  • Sarah Burgess, American Crime Story: Impeachment (Atto di forza)

  • Elizabeth Meriwether, The Dropout (Ho fretta)

  • Molly Smith Metzler, Maid (Schiocchi)

  • Patrick Somerville, Station Eleven (Episodio 10)

  • Danny Strong, Dopesick (Il popolo contro Purdue Pharma)

  • Mike White, The White Lotus

Miglior attore ospite in una serie drammatica


  • Adrien Brody, Succession

  • James Cromwell, Succession

  • Colton Domingo, Euphoria

  • Arian Moayed, Succession

  • Tom Pelphrey, Ozark

  • Alexander Skarsgard, Succession

Miglior attrice ospite in una serie drammatica


  • Hope Davis, Succession

  • Marcia Gay Harden, The Morning Show

  • Martha Kelly, Euphoria

  • Sanaa Lathan, Succession

  • Harriet Walter, Succession

  • Lee You-mi, Squid Game

Miglior attore ospite in una comedy