• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

La Rossa di Maranello (insieme ad altre primizie italiane) sbarca su Apple TV Plus!

Udite, Udite!

Annunciazione, Annunciazione!

Notizia di poche settimane fa giunge lieta ad i serialfiller di todo el mundo.

Apple TV Plus avrebbe messo le mani (o meglio ha messo le mani) su del materiale rovente, rosso come il fuoco, rosso come la Ferrari.

La piattaforma streaming di Cupertino ha annunciato che nel 2023 uscirà in tutto il pianeta una serie tv su Enzo Ferrari, con un focus specifico su un quinquennio della vita del Drake e basato sulla biografia di Luca Dal Monte dal titolo Ferrari Rex: Biografia di un grande italiano del Novecento.

L'operazione, di per sè stessa interessante, regala, sin dal suo inizio, altri 3 spunti di interesse totale per noi amanti delle serie tv ed in generale del cinema e delle arti visive.

Motivi anche, se vogliamo, patriottici.

Quali?

Dopo l'immagine del Drake ve li rivelerò tutti.

Giurin Giurello!

Apple ha rivelato la triade di autori che, in vesti diverse, agiranno dietro le quinte di questo attesissimo show e 2 dei componenti del triumvirato delle meraviglie sono italiani, forse i 2 autori italiani al momento più noti all'estero.

Partiamo, però, dallo "straniero" della santa trinità seriale.

Il suo nome è noto a tutti i fan di Peaky Blinders e Taboo. Sarà, infatti, cura di Steven Knight, creatore delle 2 serie british prima menzionate, scrivere e creare l'intero show dedicato ad Enzo Ferrari. Affermare che questo nome sia una garanzia è lapalissiano ma aspettate di conoscere anche gli altri 2 nomi prima di saltare dalla gioia.

Il primo nome italiano è quello di Stefano Sollima. Se reputate Romanzo Criminale prima e Gomorra poi i mattoncini su cui mamma Italia ha costruito una casa seriale solidissima anche nel bel paese non vi sbagliate ed allora un altarino a chi quelle serie le ha cucite su misura dovreste, forse, pensare di farlo nel giardino di quella stessa casa. Sollima sarà il regista, nonchè produttore della maggior parte (forse di tutti) gli episodi.

Mettete lì quest'altra fetta di pane con la nutella prima di iniziare a mangiare felici perchè è il terzo nome che potrebbe far saltare il banco.

Si tratta del principe della cinematografia italiana, sua Eccellenza Paolo Sorrentino.

Per l'autore di The Young Pope, La Grande Bellezza, E' stata La Mano di Dio, ecc... ecc... ci sarà di certo un ruolo come produttore esecutivo e, molto probabilmente, alla regia di alcuni episodi. Quest'ultima evenienza, ovviamente, riempirebbe il cuore di meraviglia e felicità ma, in ogni caso, sapere che, di certo, Sorrentino metterà le mani, la bocca ed il cervello in questa operazione rincuora e non poco.

Ricapitolando, dunque, Steven Knight crea, Paolo Sorrentino supervisiona (e forse dirige), Stefano Sollima supervisiona e dirige (sicuramente).

Possiamo già parlare di successo annunciato?

92 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti