top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Extrapolations: banale eppure cosi importante - first impressions

Quando ho guardato il cast della nuova serie tv Apple TV Plus, dal titolo Extrapolations, stentavo a crederci.

Edward Norton, la divina Meryl Streep, il mio adorato Matthew Rhys, l'amatissimo Kit Harrington, il nostro amico David Schwimmer, la bellissima Sienna Miller, il primo Spider Man Tobey MacGuire, il bravissimo Tahar Rahim e altri ancora.

Una serie che, mi sono detto, sarebbe stata, per forza di cose, una serie corale o antologica per permettere a tutti di rendere al massimo nell'ambito di qualche episodio.

Lo sguardo sui primi episodi, in effetti, ci proietta in una realtà antologica ma non è chiaro fino a quanto, non è chiaro fino a quanto gli intrecci resteranno da parte ed ognuno finirà per fare un po' quel che gli pare in termini narrativi.

Quello che è cristallino è, però, il tema di fondo che legherà tutti gli episodi: Il cambiamento climatico.



Gli effetti del climate change sono sotto gli occhi di tutti eppure ancora troppe persone comuni sembrano faticare a credere di cosa si stia parlando e, cosa ancor più grave, troppi politici, burocrati, potenti e magnati, cercano di anteporre il profitto, il capitalismo, il consumismo e gli interessi di pochi, a quella che, oltre ad essere un'emergenza globale, risulta essere una minaccia diretta alla nostra stessa esistenza.

Extrapolations parte da questo assunto e, affondando a piene mani dalla tragica realtà delle cose, riesce, incisivamente, a tratteggiare una distopia fastidiosa ed inaccettabile ma quanto mai verosimile.



Prendete, ad esempio, il primo episodio.

San Pietroburgo sembra essere diventato un paradiso tropicale, l'Australia è in fiamme, l'Amazzonia brucia, le inondazioni devastano intere città, il circolo polare artico potrebbe diventare meta di un nuovo casinò, i ghiacciai si sciolgono e l'acqua scarseggia ovunque.

Sembra un film dell'orrore ma, in larga scala, è quanto sta già avvenendo oggi sotto i nostri occhi. La sola bella Italia oggi è al centro di un problema siccità mostruoso. Tra 15 anni cosa accadrà? E tra 30? E tra 50? Se non ci fermiamo, sappiamo tutti quanto andremo a sbattere e quanto male causeremo ai nostri figli.

Extrapolations fa quello che recentemente, su Amazon Prime Video, aveva provato a fare The Peripheral (per saperne di più clicca qui), mettendoci in guardia sui rischi e le macabre ed inevitabili conseguenze.

Da questo punto di vista, e considerando il gran numero di serie che negli ultimi anni stanno affrontando l'argomento, Extrapolations dice cose ovvie, quasi banali, ma le dice e le dice mettendoci ansia, impaurendoci, mostrandoci le conseguenze delle nostre azioni, di quelle dei nostri genitori, dei governi di ieri, di oggi e probabilmente di domani.

Ecco perchè, nonostante la quasi banalità dei temi trattati, Extrapolations è una serie tv che deve essere guardata da più persone possibile.

 

Voglia di continuare a vederlo: 7

Voglia di consigliarlo: 8,5

Originalità: 6,5

Cast: 9

Comparto Tecnico: 7

Opening: 6

Dove Vederla: Apple TV Plus

Anno di uscita: 2023

54 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page