top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Hall of Fame 2023 - Il miglior personaggio maschile

Prima le donne, specialmente ora che è tempo che gli uomini si facciano avanti per difenderle, promuoverle, rispettarle, aiutarle a superare discriminazioni e pensieri retrogradi di ogni tipo che albergano purtroppo in troppe menti fragili e malate che compongono il nostro tessuto sociale.

Nella mente di un SerialFiller può far pochissimo ma con cavalleria abbiamo preferito dare risalto alla Hall of Fame "rosa" prima che a quella "azzurra". In questo post, infatti, trovate tutte le nominations per la categoria "Miglior Personaggio Femminile".

Oggi tocca ai maschietti.

5 nomi.

5 volti.

5 personaggi eterni.

Votate.

Votate anche gli altri sondaggi.

Li trovate qui.


Dexter Morgan è Dexter. Michael C.Hall è Dexter Morgan. Non esisterebbe questo blog senza questa serie. Non esisterebbe il mio nickname senza Dexter, il serial killer dei serial killer.

Una serie rivoluzionaria a suo modo, un personaggio facilmente identificabile, noto a tutti, entrato a far parte della cultura seriale e forse anche di quella popolare.

La mancanza di empatia, il codice da seguire, l'etica di un assassino, lo sguardo da persona normale dietro cui si nascondeva un- efferato omicida seriale.

Dexter è uno dei personaggi meglio riusciti dell'intera storia della serialità tanto da meritarsi anche un graditissimo ritorno l'anno scorso, a 10 anni di distanza dalla fine dello show.

Uno show fallimentare nella parte finale ma incredibile in quella iniziale.

Ci resterà, in ogni caso, un personaggio clamoroso.


Don Draper, oltre a essere uno dei miei personaggi preferiti all time è anche uno di quei personaggi capaci di lanciare la carriera di un gran bravo attore come Jon Hamm.

Da allora il buon Jon è diventata una sorta di talismano, di garanzia, di magnetica presenza in tante ottime serie, ultima delle quali The Morning Show.

Il protagonista di Mad Men resterà per sempre una spanna sopra il 99,99% dei personaggi che avete visto o vedrete in uno show.

Affascinante e carismatico eppure cosi fragile di fronte alla necessità di capire chi, in fondo, fosse Don Draper.

Vi lascio alla recensione di Mad Men.


Volete vincere facile?

Votate Walter White.

Il personaggio dei personaggi.

L'interpretazione delle interpretazioni.

Il protagonista di Breaking Bad credo sia uno dei volti più noti al mondo intero, anche quello non seriale. La sua vicenda seriale trascende la serie stessa, il pubblico stesso, la serialità stessa.

Un personaggio diventato cult, icona, t-shirt vivente, poster vivente, meme vivente.

La sua fama, come si suol dire, lo precede.

Una delle tante volte in cui ho parlato di lui è qui.


Jon Snow è il personaggio migliore di tutta Game of Thrones e lo è nonostante una stagione finale orribile, nonostante un interprete non sempre in formissima, nonostante delle scelte narrative a volte discutibili nella fase finale.

Jon Snow è l'incontro tra il ghiaccio e il fuoco.

E' un bastardo a cui è stato affidato un destino eroico e glorioso.

Jon Snow è probabilmente, sulla carta, uno dei personaggi più epici che possiate mai incontrare nella vostra vita da spettatori.

Il ricordo di Game of Thrones è qui.


Dr. Gregory House, aka Dr. House.

Siamo di fronte ad un'altra leggenda della serialità, uno degli ultimi Mohicani della tv generalista.

Alzi la mano chi di voi non conosce questo zoppicante e burbero dottore che tanto ci ha fatto amare la medicina e divertire in questi anni?

Se non lo conoscete allora non siete dei veri serialfiller.

Ne ho parlato recentemente di Dr. House.


Ed ora votate!



Il miglior personaggio maschile?

  • Walter White

  • Jon Snow

  • Don Draper

  • Dexter Morgan




291 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page