top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

I migliori "Guilty Pleasure" del 2023

Oggi vi propongo 5 serie tv da guardare a cervello spento, senza imbarazzo.

5 guilty pleasure di cui andare fieri, 5 serie tv che nessuno vi dirà mai di guardare per evitare di fare "brutta figura".

Ma quando una serie scorre piacevolmente, intrattiene, magari diverte, senza pretendere in cambio chissà cosa, merita, comunque, una menzione nel grande percorso seriale che stiamo facendo insieme quest'anno.

E allora votatelo il vostro peccato di gola, votatelo a fine post per eleggere il miglior guilty pleasure del 2023.

Di seguito altri 2 post che richiedono il vostro televoto:





Guarderei qualsiasi cosa che abbia Rose Byrne come protagonista, figuriamoci una comedy con Seth Rogen!

Il risultato è Platonic, piacevolissima comedy di Apple TV Plus con questa strana coppia di quarantenni e poco più che, dopo una giovinezza trascorsa da amiconi si è lasciata alle spalle bevute, risate ed uscite per dedicarsi alla vita adulta e alla noia che la accompagna.

Il ritrovarsi, il rivedersi li porterà a riacciuffare vecchie emozioni.

E a divertirsi.

The Continental non è solo un regalo ai fedelissimi di John Wick ma a tutti quelli che cercano un intrattenimento muscolare e stravagante senza dover trascorrere mezza giornata davanti alla tv.

Solo 3 episodi, densissimi, la presenza di un gigante come Mel Gibson ed una mitologia tutta da ampliare, rendono questa serie molto attrattiva per gli amanti dell'azione.

Poker Face è il vero divertissment dell'anno.

Un modo di intrattenere autoriale che ha permesso allo show di Rian Johnson di essere nominato tantissime volte nel corso di questo speciale 2023.

Natasha Lyonne, dopo Orange is The New Black e Russian Doll conferma di essere una vera mattatrice sia dietro che davanti le quinte.

Ritroviamo Rose Byrne con l'ultima stagione di Physical che, tra alti e bassi, si è confermata una delle serie più leggere e piacevoli del catalogo Apple TV Plus.

Peccato per l'evoluzione repentina della storia e della protagonista che probabilmente avrebbe meritato una stagione in più.

Based on a true story è la serie che, forse, preferisco di questo lotto.

Basterebbe solo l'alchimia fra i 3 protagonisti per convincervi a seguire le 8 puntate della prima stagione stravaccati sul divano, con la vostra bibita preferita in mano e senza pensare a nulla.

Kaley Cuoco e Chris Messina, in particolare, rendono tutto più frizzante e piacevole.

E poi, se vi siete mai chiesti come sarebbe un podcast su un serial killer dalla viva voce di un serial killer con questo show potreste avere la risposta.


Quale è stato il miglior guilty pleasure del 2023?

  • Based on a true Story

  • Physical

  • Platonic

  • Poker Face

You can vote for more than one answer.


138 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page