• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Mrs. America: le battaglie femministe hanno il loro villain, ed è Cate Blanchett

FX è sempre stata una delle emittenti che preferisco.

Tanti prodotti originali. Una libertà creativa pressochè illimitata. La capacità di offrire tanti titoli di generi diversi e mai simili tra loro. Qualità eccelsa.

La cable tv statunitense è stata una fucina di giovani talenti dietro e davanti la macchina da presa. Pensiamo a Kurt Sutter e Ryan Murphy, che su FX hanno trovato la casa perfetta dove mettere a terra impianti televisivi storici come The Shield e Sons Of Anarchy per il primo, American Horror Story e American Crime Story per il secondo. Pensiamo anche ad alcuni indimenticabili gioielli della serialità contemporanea come The Americans e Justified, passando per Fargo e Legion. Matthew Rhys e Charlie Hunnam son transitati da qui prima di diventare delle vere e proprie star mondiali e tanti altri attori e attrici hanno visto rivitalizzare la propria carriera grazie alla fiducia dell'emittente, pensate solo a quello che Timothy Olyphant e Sarah Paulson sono diventati dopo le loro presenze negli show sopracitati.

Con l'addio di Ryan Murphy, pronto a volare su Netflix, la fine di Sons Of Anarchy e Legion e l'