top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Le migliori serie tv Dramedy 2022


After Life


Abbiamo detto addio al Tony di Ricky Gervais.

Lo abbiamo fatto con le lacrime agli occhi di chi soffre nel vedere andar via un caro amico.

Lo abbiamo fatto con la pienezza di chi sa di aver voluto bene ad una persona unica e speciale.

Lo abbiamo fatto col sorriso di chi ha amato ogni singola battuta proferita da quell'irriverente addolorato disinnamorato dell'esistenza quale Tony è stato nell'arco delle 3 stagioni di After Life.

Se volete capire cosa sia un dramedy, sintonizzatevi su Netflix e recuperate i 18 episodi della serie scritta, diretta ed interpretata da Ricky Gervais.

Qui la recensione.


Atlanta


La rivoluzione del dramedy, però, è avvenuta ad Atlanta e con Atlanta negli ultimi anni.

La serie di Donald Glover ha saputo sperimentare come poche altre nell'arco delle sue 4 stagioni. Divertente e riflessiva ha mixato generi, mescolato tecniche, aggiornato un modo di fare televisione che era già stato oggetto di abbondanti incursioni stilistiche.

Anche Atlanta, come After Life, ha chiuso i battenti nel 2022 e non a caso è finita anche tra le serie che hanno regalato il migliore addio nell'anno appena trascorso.

L'omaggio alla terza stagione è qui.


Better Things


In un 2022 fatto di addii sarebbe stato facile dimenticarsi di Better Things ed io, in effetti, l'ho spesso accantonata per fare spazio ad altro.

Almeno qui, però, Pamela Adlon e prole, avevano diritto di esserci.

Se lo son meritati in questi 5 anni di onorato servizio, conclusosi con una bella stagione finale che chiude il cerchio e lascia tutti soddisfatti.


Bad Sisters


Elogio dell'irriverenza, Bad Sisters mi ha ampiamente conquistato.

Mi son proprio divertito in compagnia delle 5 cattive sorelle.

Il bello è che, sotto sotto, questo show riusciva a trattare in maniera non banale il tema della violenza domestica, sia essa psicologica che fisica.

Tanta roba.

Qui la review della serie Apple TV Plus.


The Bear


The Bear è stata senza ombra di dubbio una delle serie dell'anno.

Sorpresa delle sorprese questa serie sul mondo zozzo e faticoso della cucina ha portato alla ribalta il dilemma di uno chef stellato chiamato a recuperare le sorti di un locale di quartiere lasciato in eredità dal suo defunto fratellone.

E via di urla, ingiurie, turni massacranti e situazioni al limite, sempre trattate con la leggerezza che ogni buon dramedy impone.

Qui la recensione.


As We See It


Lasciatemi chiudere con una serie che non cambierà la vostra vita seriale ma che ha trattato un tema che raramente viene trattato in tv e che quando viene sviscerato assume sempre contorni o troppo drammatici o troppo superficiali.

As We See It, invece, riesce a raccontare con delicatezza e leggerezza il tema dell'autismo ed, in generale, del disagio da parte di persone, che per troppo tempo abbiamo trattato come "non normali", a farsi largo nella grande e frenetica vita che la società occidentale impone.

Squisito.



 

Le migliori serie tv del 2022


I Migliori Episodi delle serie tv andate in onda nel 2022


 

Vi rimando alla home di www.serialfiller.org per scoprire tutto il resto.Iscrivetevi per restare sempre aggiornati.

Seguitemi su Instagram, Facebook, Twitter per essere in contatto diretto e costante con me.E da qualche tempo anche su Telegram

93 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti