top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Le serie tv più attese del 2023

L'anno nuovo è arrivato e mentre lo speciale 2022 andrà avanti ancora per qualche settimana, è già tempo di guardare avanti e di appuntare gli imperdibili appuntamenti seriali dell'anno appena sopraggiunto.

Tra spinoff, adattamenti, reboot, serie tv originali, saranno tantissime le serie tv in arrivo nel 2023.

Un piccolo promemoria per voi per spezzare la rassegna sul 2022 di queste settimane, lo trovate subito dopo il reminder per la votazione dell'anno!

Vi ricordo, infatti, di votare il sondaggio sulla migliore serie tv del 2022 secondo i lettori di Nella Mente di un SerialFiller! Avete tempo fino ad inizio Febbraio 2023!

La Vita Bugiarda degli Adulti


Il 4 Gennaio, su Netflix, arriverà uno degli adattamenti più attesi dell'anno.

Si tratta di una trasposizione seriale di un celebre romanzo di Elena Ferrante, già protagonista del rifacimento televisivo del bellissimo L'Amica Geniale.

La speranza di noi tutti è che possa ripetersi il successo raggiunto con la serie Rai.


Copenhagen Cowboy


Ancora pochi giorni e sarà festa per chi, come me, adora Nicholas Winding Refn ed ha piazzato in top 10 dell'anno una serie dimenticata e cancellata come Too Old Too Die Young.

Stavolta il cineasta danese farà tappa su Netflix.

Allacciate le cinture, dal 5 gennaio si vola verso la solita impeccabile fotografia di Refn.


The Last Of Us


Di rifacimento in rifacimento, questa volta, però, saranno gli appassionati di videogame ad avere le antenne drizzate.

HBOMax punta tutto su Pedro Pascal (Game of Thrones, Narcos, The Mandalorian) per rubare il cuore dei gamer.

Il trailer promette bene.

L'appuntamento è al prossimo 16 Gennaio.


Call My Agent - Italia


Il 20 Gennaio arriva su Sky la versione italiana di Call My Agent (a proposito, grazie Sky per avermi invitato all'anteprima romana! Spero di esserci!).

Al netto di come possa essere lo show, non passa inosservato un cast di livello assoluto che spazia da Paolo Sorrentino a Paola Cortellesi, passando per Pierfrancesco Favino.

Roba da 5 stelle extra lusso.


Dostojevsky


Gli addetti ai lavori italiani sono in spasmodica attesa per l'uscita, all'alba del 2023 della prima serie tv dei fratelli D'Innocenzo, oramai molto più che una rivelazione del cinema italiano da qualche anno a questa parte.

Abbonati Sky gioite, sarà proprio su Sky che potrete assistere a questo evento, speriamo molto lieto.


Daisy Jones & The Six


Adattamento dell'omonimo romanzo, questa nuova serie tv di Amazon Prime Video, in uscita il 3 Marzo prossimo, si preannuncia sfavillante.

Reese Whiterspoon dietro la macchina da presa ed un cast giovanissimo, in cui spicca anche la giovane nipote di Elvis Presley, destano grandissima curiosità per questo show molto rock e frizzantino.


Secret Invasion


L'anno appena trascorso per la Marvel in tv ha lasciato un pochino a desiderare.

Il nuovo anno sarà, sicuramente migliore visto che non si può fare di peggio ma soprattutto alla luce del fatto che appena varcheremo la soglia del 2023 conteremo i giorni per l'arrivo di Secret Invasion.

L'acquolina in bocca è tanta ed i nomi in gioco impongono una fiducia immensa.


Questo mondo non mi renderà Cattivo


Zerocalcare ritorna su Netflix e lo fa dopo avere ottenuto un plebiscito con la sua prima serie animata mainstream, quella Strappare Lungo i Bordi che aveva messo daccordo tutti, pubblico, critica, uomini, alieni, bambini, adulti.

Il suo ritorno si preannuncia un trionfo.


Blade Runner 2099


Non credo ci sia bisogno di fare alcuna introduzione alla saga di Blade Runner.

Amazon Prime Video, dopo aver messo le zampe addosso al franchise de Il Signore degli Anelli ci riprova con Blade Runner.

E speriamo vada meglio, molto meglio di come sia andata con The Rings of Power.


Everybody Love Diamonds


Gli ultimi anni ci hanno insegnato che bisogna dare sempre più credito alle serie italiane, specie se a produrle è Amazon Prime Video, piattaforma che ha dimostrato di avere un fiuto quasi infallibile rispetto ai prodotti del bel paese.

In questo caso c'è Tavarelli alla regia e gente come Kim Rossi Stuart e Anna Foglietta all'interpretazione.


White House Plumbers


Lo scandalo Watergate è tornato prepotentemente di moda e la nuova serie HBO con protagonisti Woody Harrelson e Justin Theroux, torna ad affondare le manine in quella brutta pagina politica della storia americana e lo fa con l'adattamento dell'omonimo romanzo.

Ecco a voi White House Plumbers.


Ashoka


Disney Plus punta molto sul 2023 dopo un 2022 più che scialbo.

Se siete amanti di The Mandalorian ed attenti osservatori dell'universo Star Wars allora avrete di sicuro appuntato sul calendario il giorno del debutto di Ashoka, l'ennesimo spinoff di The Mandalorian in cui Rosario Dawson riprenderà il ruolo di Ashoka Tano.


Shrinking


Apple TV Plus, dopo il successone di Ted Lasso ci riprova e lo fa proprio nell'anno in cui il baffuto coach appenderà le scarpette ed il buon umore al chiodo.

Jason Segel ed Harrison Ford saranno guidati da Bill Lawrence & co per quella che si preannuncia come la nuova comedy di punta del 2023.


Fatal Attraction


Ci ha messo pochissimo Paramount Plus ha conquistare i cuori dei serialfiller di tutto il mondo.

L'adattamento di Fatal Attraction conta di portare ancora più abbonati complice l'eco del successo del film ed un cast seriale che fa brillare gli occhi grazie alla presenza di Lizzy Caplan (Masters of Sex, Fleishman is in trouble) e Joshua Jackson (Fringe, Dr Death, Dawson's Creek).


Supersex


Ancora Italia e forse per sottolineare l'avvento di una serie attesissima. La cultura pop celebra Rocco Siffredi anche in tv con una serie che vedrà vestire i panni della pornostar più famosa al mondo niente meno che l'attore italiano più acclamato degli ultimi anni (Favino permettendo).

Alessandro Borghi (Suburra) sarà Rocco Siffredi in questa serie Netflix.


M. Il figlio del secolo


Da Borghi a Luca Marinelli, il passo è breve.

I 2 attori, amici fraterni e più volte apparsi insieme sul grande schermo, si susseguono in queste 2 serie.

Per Marinelli sarà tempo di dare corpo ad un romanzo, vincitore del premio strega, dello scrittore Antonio Scurati, romanzo best seller con il quale l'autore ripercorre il ventennio fascista e le nefaste gesta del duce.

Alla regia un pezzo da novanta del cinema internazionale come Joe Wright

In arrivo su Sky in primavera.


Gen V


Se siete pazzi di The Boys dovete segnare sul calendario la data di uscita di Gen V, serie tv spinoff della serie tratta dai fumetti che tanta fortuna sta portando ad Amazon Prime la quale ci riprova con questo esperimento in live action.


The Full Monty


Altro adattamento dal cinema alla tv.

Gli squattrinati spogliarellisti di The Full Monty ritornano a fare capolino nel mondo contemporaneo a 25 anni dal fortunatissimo film.

Il cast sarà più o meno lo stesso.

Operazione furba o progetto consistente?


Django


Per gli amanti del western e di Sergio Corbucci è tempo di gioire. Sky porta in tv l'adattamento seriale di Django, già riproposto al cinema qualche anno fa dal maestro Quentin Tarantino con l'ausilio delle musiche del gigante Ennio Morricone.


Balenciaga


Qualche giorno fa ci ha lasciato Vivienne Westwood, vera icona dell'alta moda. Se quella notizia vi ha rattristato, di certo la notizia che sto per darvi vi risolleverà un pochettino.

Disney Plus porta sul piccolo schermo la storia di uno degli stilisti più noti degli ultimi decenni, quel Balenciaga che da il titolo allo show.


Liasion


Vincent Cassel + Eva Green e sono già in brodo di giuggiole.

Aggiungiamo che Apple TV Plus difficilmente confeziona serie sotto la sufficienza e l'hype risulterà giustificatissimo.


Echo


Sarà l'ennesimo anno di spinoff quello che ci attende.

Stavolta è il momento di un personaggio Marvel legato alla serie Hawkeye incentrata sull'Occhio di Falco di Jeremy Renner.

Il 2023 vedrà l'esordio di Echo.


Citadel


Amazon Prime Video, dopo l'investimento monstre su The Lord of the Rings ci riprova e mette a segno un colpo che sa già di vittoria.

Al timone I fratelli Russo per dare vita ad un progetto mastodontico in multilingua e multiseriale tra cui spiccherà anche un "modulo" tutto italiano che vedrà un cast, ovviamente, d'eccezione.


Star Wars: Skeleton Crew


Jude Law, Star Wars, ennesimo spinoff.

Attesa medio-alta, soprattutto dopo l'ottimo esordio di Andor.

Come andrà a finire?


The Palace


C'è Kate Winslet.

C'è dietro la HBO.

A scrivere e sceneggiare uno degli autori di Succession.

Pochi dubbi sul taffo che The Palace possa regalare soddisfazioni enormi.


Poker Face


Anche qui pochi dubbi.

Rian Johnson incontra Natasha Lyonne (Russian Doll) ed è subito magia.

O almeno si spera.


Ironheart


Wakanda Forever è stato uno dei film più apprezzati dell'ultima fase Marvel.

Il fatto che venga fatto uno spinoff su uno dei personaggi apparsi nello show è segno che quel filone narrativo è piaciuto assai e che mamma Marvel non vuole lasciarsi sfuggire l'occasione di tirare su un altro spinoff molto seguito


Berlino


E molto probabile che non la guarderò ma che lo spinoff de La Casa De Papel, incentrato sul personaggio di Berlino, sia una delle serie più attese nel mondo netflixiano è innegabile.

Chi sono io per non farne menzione in un post del genere?


Love & Death


Dico solo questo: la protagonista è Elizabeth Olsen!

Se vi sono venuti gli occhi a cuoricino come me allora siamo sulla stessa lunghezza d'onda.

Che in cabina di regia ci sia il re Mida del thriller seriale come David E.Kelley è solo un'ulteriore, e positiva, nota a margine.


Masters of The Air


Ma come potevo chiudere questo post senza menzionare uno show che avrà Tom Hanks e Steven Spielberg in veste di executive producer, sarà prodotto da Apple TV Plus e verrà diretto da Cary Fukunaga?

Non potevo.

Non l'ho fatto.



 

Intanto vi rimando ai 2 post dell'anno:




 

Vi rimando alla home di www.serialfiller.org per scoprire tutto il resto.Iscrivetevi per restare sempre aggiornati.


Seguitemi su Instagram, Facebook, Twitter per essere in contatto diretto e costante con me.E da qualche tempo anche su Telegram


152 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Komen


bottom of page