• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Nine Perfect Strangers: se il buongiorno si vede dal mattino..

Avete letto i miei 4 post sulle serie più attese del 2021?

Se non lo avete fatto recuperate subito cliccando qui: SERIE PIU' ATTESE DEL 2021


Tra le tante novità avrete sicuramente una vostra potenziale top 5 dell'hype, no?

Scommetto di si.


Nicole Kidman è o non è un nome che da sempre attrae e sempre attrarrà?

Vincerò anche questa scommessa dicendo di si.


E allora Nine Perfect Strangers non poteva non essere uno dei titoli più attesi del 2021, fosse non altro per la presenza della Kidman, il cast di alto livello, la garanzia Hulu a bollare l'operazione ed un richiamo quasi mistico che la serie ha sortito sin dall'annuncio della sua realizzazione.

Oggi quell'annuncio è divenuto una serie in vita, pardon in onda, e quell'hype si è tramutato in commenti rispetto ad un trittico iniziale di episodi che ha forse superato ogni attesa.

Vero Nicole?

Partiamo dal cast che impressionante non è solo perchè da poco abbiamo avuto a che fare con quello di Solos (qui la recensione) che presentava ben 3 premi Oscar. E' un cast succulento che se fosse quello messo insieme per un film andreste subito a vederlo grazie anche solo al richiamo della copertina.

Oltre che all'onnipresente Kidman, che dopo i successi di The Big Little Lies e The Undoing deve averci preso gusto (qui la recensione), troviamo Luke Evans (The Alienist, Fast & Furious, Pinocchio), Bobby Cannavale (Mr Robot e Boardwalk Empire), Michael Shannon (The Shape of Water, Boardwalk Empire), Melissa McCarthy (Copia Originale, Spy) e tanti altri volti emergenti.

Parliamo di personaggi carismatici che qui vengono assemblati per dare luogo ad una serie che ha il grandissimo merito di condurci per mano in un luogo misterioso ma rasserenante come Tranquillum, centro benessere, riabilitativo indefinibile e nascosto ma che offre ospitalità solo al 10% dei richiedenti e che vieta ogni forma di pubblicità se non quella legata al caro vecchio passaparola.

A creare e dirigere la struttura vi è Masha (Nicole Kidman), sensuale e celestiale "salvatrice" la cui fama precede ogni cosa.

9 uomini e donne saranno ospiti della struttura per 10 giorni, nei quali correranno insieme a Masha verso un traguardo inimmaginabile fatto di rinascita e cambiamento.

Il come questo avverrà, non è dato saperlo.

E qui c'è l'intrigo che tiene sempre viva l'attenzione dello spettatore nei primi episodi.

Che tipo di donna è Masha? Quali sono i suoi metodi? E' davvero cosi capace, cosi straordinaria? C'è dell'altro che serpeggia sotto i cespugli di Tranquillum?

L'unica cosa che scoprire quasi subito è che la salvezza sarà raggiunta tramite la sofferenza.

Inutile dire che Ncole Kidman, con la sua statura, il suo candore e la sua glacialità, incarna perfettamente il ruolo di una guida spirituale ed esistenziale che pare non avere nessun tipo di secondo fine ma anche nessun tipo di scrupolo nel condurre, costi quel che costi, i suoi ospiti verso una riscoperta di sè stessi.

I metodi che utilizzerà saranno al limite del traumatizzante, i risultati tutti da scoprire.

La visione del pilot è stata folgorante.

Le zoommate continue sono state funzionali al darci la sensazione che fossimo in qualche modo armati di un binocolo col quale ci stavamo nascondendo dietro una siepe, sopra una collina, nel tentativo di spiare gli ospiti di Tranquillum.

La regia elegante e la fotografia impeccabile hanno mostrato il lato più luminoso e speranzoso del mondo di Masha.

Le intepretazioni non hanno lasciato nulla al caso con una Melissa McCarthy meritevole di una speciale menzione. E' curioso come un'attrice comica come lei sia capace di dare il meglio quando indossa vesti più intime e drammatiche.

Tranquillum si è dimostrato un posto pieno di lirismo ma anche di dolore, asciugato degli orpelli della frenesia contemporanea e degli schermi nei quali ogni giorno ci riflettiamo.

In definitiva, l'avvio di Nine Perfect Strangers ci ha mostrato una serie che sa cosa vuole, sa intrattenere, sa far riflettere e può arricchire queste ottime intuizioni con un cast stellare ed un comparto tecnico ineccepibile.

Se il buongiorno si vede dal mattino..







Voglia di continuare a vederlo: 10

Voglia di consigliarlo: 9

Originalità: 7,5

Cast: 9

Comparto Tecnico: 8,5

Dove Vederla: Hulu / Amazon Prime Video

Anno di uscita: 2021

168 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti