• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Obi Wan - Kenobi: First Impression

Obi Wan Kenobi è sempre stato uno dei vostri personaggi preferiti della saga di Star Wars?


Volete prendervi una pausa dal mondo Mandaloriano?


Nostalgici della "vecchia" trilogia?


Disney Plus ha puntato molto su un personaggio che ogni appassionato di Guerre Stellari conoscerà benissimo.

Ewan McGregor ritorna a vestire i panni del maestro Obi Wan Kenobi, nella nuova serie tv ambientata nell'universo Star Wars e disponibile da questa settimana su Disney Plus.

L'attesa era inevitabilmente altissima.

La resa?

Il post di first impression serve, tra le altre cose, anche ad effettuare una "gap analysis" fra quanto ci aspettavamo e quanto, invece, ci siamo trovati di fronte.

Sperando di non rovinarvi troppo l'appetito, voglio iniziare questa breve analisi con una "sentenza" velata che credo vi possa far capire immediatamente che tipo di impressione mi abbia lasciato il pilot.

La cosa più bella del primo episodio è il recap che lo precede.

Troppo forte come affermazione?

Sono stato troppo cattivo?

Non siete daccordo?

Vi spiego la sensazione che questo pilot mi ha lasciato.

Nonostante sia tutto estremamente nuovo, ho avuto la netta sensazione di essere in un posto già visto. Troppi gli echi provenienti da The Mandalorian, troppe le affinità con alcune ambientazioni viste in The Book of Boba Fett, troppa la voglia di rimettere in campo, e subito il personaggio interpretato da Ewan McGregor. Nulla di male in senso assoluto, nulla di veramente sbagliato, ma nulla di veramente eccezionale sotto il sole di Tatooine.

E allora, se chiudo gli occhi, ripenso a quei 2 minuti di riepilogo nei quali ci vengono mostrati un giovane Anakin Skywalker, la sua metamorfosi in Darth Vader, Windu e Qui Gon, la giovane Padmè, la nascita e la fuga dei piccoli Skywalker, la morte di Qui Gon ed il passaggio di testimone con Obi Wan, il maestro Yoda e la grande lotta fra Obi Wan ed il suo allievo Anakin.

In 2 minuti ci è passata davanti agli occhi tutta la vita di Star Wars, in grossa sintesi ovviamente. In 2 minuti abbiamo estratto l'essenza della saga dal suo tronco. Tutto molto bello, tutto molto epico, tutto molto apprezzabile.

Poi è partito il pilot e tutto è andato a scemare.

Obi Wan si nasconde in bella vista.

L'impero si serve di potenti inquisitori per ultimare la caccia ai Jedi rimasti ancora vivi.

I pochissimi Jedi ancora in vita scappano, si celano nelle bettole della galassia, vivono come ratti in una fogna.

Ognuno di loro si strugge nel dilemma costante sul se darsi per vinto e salvare la propria pelle o se mostrarsi al mondo e difendere le vittime di ingiustizie piccole o grandi, dall'alto del proprio potere insito nella forza.

Tutto in fila, ordinatamente.

E poi arriva il momento in cui proviamo a "sentire" qualcosa e scopriamo di non provare nulla.

Insomma, un vecchio amico ritorna dopo tanti anni, una vecchia fiamma si ripresenta alla nostra porta e dopo una grossa emozione iniziale, scopriamo che tutto quello di cui la nostra anima si nutriva in passato, adesso è rimasto sullo sfondo. Perso nelle cataste di sentimenti, emozioni e delusioni di una vita intera. Nel frattempo sono arrivati tanti altri amici, tanti altri amori, tante altre passioni a soppiantare quel genuino e sconfinato amore che si provava per questo caro, vecchio e importante amico.

E allora decidiamo di seguirlo, sperando che possa sorprenderci ancora e che possa avere un happy ending. Ne saremo spettatori ma non complici, almeno non come prima.

Questo è quanto mi ha lasciato un primo episodio lineare ma poco eccezionale e molto, molto debole a mio avviso.

E' solo l'inizio e la forza potrebbe riequilibrare, pian piano, questo inizio non cosi promettente.

gif

Qui trovi tutti i voti sul pilot

Voglia di continuare a vederlo: 6,5 Voglia di consigliarlo: 6,5 Originalità: 6 Cast: 7,5 Comparto Tecnico: 7 Dove Vederla: Disney Plus Anno di uscita: 2022




342 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti