• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Players: un mockumentary esilarante sul mondo del gaming

Vi piacciono i mockumentary?


Siete ancorati al mondo del gaming?


Avete sottoscritto l'abbonamento a Paramount Plus e non sapete da dove iniziare?


Players potrebbe essere uno dei titoli dai quali partire se state per entrare nel mondo Paramount.

Attenzione però.

Un minimo di nerditudine è necessaria cosi come un senso dell'umorismo molto particolare.

Se non avete familiarità col concetto di mockumentary, ad esempio, questa potrebbe essere una serie di difficile interpretazione per voi. Se invece, al contrario, ne avete quintali da elargire a tutti, immergetevi pure in questo show esilarante con personaggi assurdi e un concetto di sport che va aldilà di quello comunemente accettato.

Prima di continuare nella lettura vi do un consiglio, un suggerimento. Andate a recuperare questi 2 attualissimi post che vi riporto di seguito:


Le migliori serie tv del 2022


I Migliori Episodi delle serie tv andate in onda nel 2022

Questo potrebbe essere l'anno dei mockumentary.

Oltre al solito What We Do In The Shadows (qui una delle tante recensioni), che oramai da 4 stagioni ci allieta con le storie vampiresche di Staten Island, sta emergendo con prepotenza un finto documentario di HBOMax dal titolo The Reharsal, serie tv che vi consiglio vivamente.

A questi si aggiunte, per l'appunto, Players questo mockumentary ambientato nel mondo del gaming, disponibile su Paramount Plus e creato da Dan Perrault.

Quest'ultimo è la mente che qualche anno fa su Netflix fece tornare alla ribalta questo genere, questo stile molto particolare del racconto. Un documentario su una storia non vera ma verosimile, sfumato con toni grotteschi e personaggi fuori da ogni stereotipo. Nacque American Vandal, altro titolo imperdibile che vi consiglio di recuperare.

Con Players, Perrault attualizza ulteriormente il mockumentary portandolo dentro un mondo popolato da giovani poltronari che, per ore e ore ogni giorno, si sfidano da un lato all'altro del mondo a colpi di "x", "o" e mosse segrete tanto da fare di questo hobby un vero e proprio sport.

Giocare a videogiochi, ovviamente, uno sport non è e qui la grande intuizione di Perrault che tratta quel mondo come se avesse a che fare con il basket o il calcio, fatto di talenti viziati, squadre imbattibili, sponsor ricchissimi e tutto cio che ne consegue.

La lotta tra ragazzini ed ex ragazzini verterà su un universo conosciutissimo nella vita reale, ovvero quello di League of Legends.

Il vertice, la stella di quei duelli è da anni il famigerato Creamcheese, ex enfant prodige, che tutti volevano e tutti amavano ma che, arrivato ben oltre l'adolescenza, continua ad essere un perdente. Mai nessun campionato vinto nonostante una squadra, quella dei Fugitive, fortissima a disposizione.

La serie affronta quella che per l'egomaniaco Creamcheese è la sfida e la crisi più grande. Il giovanissimo Organizm, infatti, viene ingaggiato dalla Fugitive per fare il salto di qualità definitivo ma dietro quella scelta vi sarà, probabilmente, lo spodestamento dello stesso Creamcheese dal team che lui stesso aveva creato qualche anno prima.

Nasceranno battaglie intestine, lotte a colpi di joystick, tradimenti ed un esilarante escalation quasi psicotica dello stravagante protagonista.

Players è una serie molto originale, a tratti divertentissima e, come quasi tutti i documentary, intelligentissima perchè affonda il coltello nella carne viva di 2 mondi, quello del gaming e quello dello sport professionistico, entrambi alle prese con contraddizioni enormi che hanno come comun denominatore il fottutissimo Dio Denaro. Tra chi ne ha troppo e ne vorrebbe ancora e chi ne ha poco e gioca solo per quello, viviamo un mondo ricco di competizioni tutt'altro che sportivo e tutt'altro che basato su principi fondanti dello sport stesso dove le regole non esistono, la lealtà non esiste ed anche i sogni più puri vengono corrotti.

Anche quando si parla di League of Legends.



Sviluppo Personaggi: 7,5

Complessità: 7

Originalità: 9,5

Autorialità: 5

Cast: 5,5

Intensità: 6,5

Trama: 6,5

Coerenza: 5

Profondità: 5

Impatto sulla serialità contemporanea: 4

Componente Drama: 5

Componente Comedy: 9

Contenuti Violenti: 2

Contenuti Sessuali: 1

Comparto tecnico: 5,5

Regia: 4,5

Intrattenimento: 10

Coinvolgimento emotivo: 6

Opening: 3

Soundtrack: 2

Produzione: Paramount Plus

Anno di uscita: 2022

Stagione di riferimento: 1

28 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti