top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Recentweet: Trouble Don't Last Always


La classifica dei migliori episodi del 2020 ha avuto un vincitore attesissimo ma un terzo posto abbastanza inatteso.

Almeno per me.

Mai avrei immaginato di porre un episodio, tra l'altro speciale, di una serie come Euphoria, ai vertici di questa speciale, delicata e complicata classifica.

Si tratta, come sapete, di una classifica che ha veramente bisogno di una cura pazzesca.

Ci provo, consapevole di quanto sia difficile tenere le fila di quel discorso che faticosamente ho iniziato con le serie tv del 2019.

Non è questo un recentweet su quella classifica, però. E' una recensione breve su chi quella classifica l'ha stravinta.

In ogni caso ne approfitto e qui se volete ritrovate tutta la lista dei migliori episodi di quello straordinario anno.

Ma torniamo al protagonista di questo speciale recentweet.

Si tratta del primo episodio speciale di Euphoria che, come saprete, confezionò ben 2 episodi che si interposero fra la prima e la seconda stagione.

Il primo è proprio questo intimissimo ed estenuante Trouble Don't Last Always, tutto incentrato sulla figura di Rue, il secondo, tanto per bilanciare la narrazione, fu invece interamente dedicato a Jules, in quello che fu intitolato Fuck Anyone who's not a sea blob.

Al netto dei lunghi e specifici titoli, questo episodio è quanto di più doloroso e lancinante possiate immaginare.

Non c'è sangue, non ci sono spade ma solo una scrittura che, come una lama affilata, vi taglierà le carni a pezzetti.

Cliccando sul link, troverete la recensione completa di questo straordinario ed indimenticabile episodio:



 

Vi rimando alla home di www.serialfiller.org per scoprire tutto il resto.


Iscrivetevi per restare sempre aggiornati.


Seguitemi su Instagram, Facebook, Twitter per essere in contatto diretto e costante con me.

30 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page