• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Le 5 serie tv più deludenti del 2021

Stando alle statistiche dello scorso anno relative al traffico e alle visualizzazioni su questo sito web, uno dei post più visitato (ed oggetto di grandi discussioni) da voi cari lettori e care lettrici fu quello incluso nello speciale 2020 ed afferente a quelle che, a mio parere, erano state le serie tv più deludenti dell'anno di Cristo 2020.

Per chi fosse curioso di scoprire quali erano state le serie tv "bocciate" da me, me stesso ed io lo scorso anno, vi invito a consultare questo link.

Quest'anno torno con il medesimo appuntamento, speranzoso di ottenere il medesimo risultato, e perchè no anche qualche cosina di più.

Non siate impazienti però, prima passate a votare la migliore serie tv del 2021 secondo voi.

Dove?

Proprio qui:

VOTA LA MIGLIORE SERIE TV DEL 2021!


 

American Gods


Silurata da Amazon qualche mese fa, non potevo non iniziare da American Gods.

Bryan Fuller, con la prima stagione, aveva illuso tutti. Serie spettacolare, visionaria e tentacolare che riprendeva la poetica e la lirica che Fuller aveva fatto intravedere nell'indimenticabile Hannibal.

Poi accadde che l'autore e la produzione litigarono e per divergenze artistiche si separarono.

Fu esattamente in quel momento che capì che tutto sarebbe andato in vacca.

E così fu, anche se devo ammettere che mai avrei immaginato un crollo cosi verticale.

La seconda stagione fu un disastro.

La terza un disastro ancora peggiore.

Ascolti in picchiata.

Fan delusi.

Amazon cancella la serie.

Serve altro per giustificare la presenza di American Gods in questa classifica speciale in cui nessuna serie vorrebbe essere?

Qui la recensione completa della disastrosa stagione finale.

Jupiter's Legacy


Un po mi rattrista mettere Jupiter's Legacy qui, però Mark Millar pare aver fatto di tutto per esserci. Inizio a pensare che il caro Mark ci tenesse particolarmente ad essere qui.

Ad alcuni è piaciuta e ad altri no ma ragazzi miei questa serie è costata un occhio della testa a Netflix, senza raccogliere un gran successo. Non è un caso se Netflix ha poi cancellato la serie dopo una sola stagione, buttando al vento decine di milioni di dollari.

Vi sarà anche piaciucchiata ragazzuoli ma con quell'attesa lì e quella valangata di dollaroni li si poteva fare mooolto di meglio.

Qui la mia recensione sulla prima e unica stagione dello show.

Lisey's Story


Questa è una delusione per i palati finissimi.

Pablo Larrain alla regia ed un cast da capogiro capitanato dalla magnifica Julianne Moore.

Il pilot della serie Apple TV Plus era anche piaciuto, peccato che poi sia inciampata nella maledizione di Stephen King.

Col passare degli episodi è emersa una serie cervellotica, lunatica, inconsistente, vuotissima.

Tecnicamente di alto livello, capiamoci, ma tutto lì.

Qui le mie first impression.

Sex Education


Nella mia recensione della terza stagione di Sex Education ho provato a convincervi che la brillante serie Netflix con Gillian Anderson ed Asa Butterfield era stata vittima di se stessa e delle proprie scelte. La voglia di restare fedele a se stessa senza innovarsi, rinnovarsi e mantenere fede alla sua vera e profonda anima, unita alla voglia di raccontare per forza di cose alcuni temi giusto per dire di averlo fatto, ha creato lo spiacevole effetto di trovarsi di fronte ad una serie semi-morta e noiosissima.

Detto da me che questa serie la adoravo...

Qui la recensione di cui vi parlavo.

Solos


E chiudiamo con quella che in principio 2021 era una delle serie su cui avrei puntato di più.

Solos racchiudeva 3 premi Oscar ed altri attori di grido.

Amazon Prime Video aveva sborsato parecchi soldini per produrla e tutti si attendevano qualcosa di monumentale.

Cosi non è stato, e tanto basterebbe per giustificare la delusione. Oltre al rapporto costi-benefici, la serie ha deluso assai anche dal punto di vista narrativo, regalando qualche spunto e nulla più.

Peccato.

Qui trovate la recensione della serie antologica Prime.

The Walking Dead delude da anni. Quest'anno forse un po meno ma comunque una menzione se l'è guadagnata.

Atypical se ne è andata per sempre. E meno male...Season finale pessimo davvero e piattissimo.

Genius: Aretha Franklin non ha brillato come le 2 stagioni che la precedevano.

Nine Perfect Strangers è piaciuta a tratti ma con quel cast doveva dare di più.

Love, Death & Robots ha regalato 2 ottimi episodi e nulla più. Troppo poco.

The Falcon & The Winter Soldier non è dispiaciuta ma è stata la peggiore delle serie Marvel.

Vita da Carlo è la prima serie tv di Verdone e francamente non ne sentivamo il bisogno.




La Casa Di Carta


Lupin

569 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti