• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Shining Girls: First impression sulla serie Apple con Elisabeth Moss

Non ancora avete sottoscritto l'abbonamento ad Apple TV Plus?


Elisabeth Moss è la vostra musa seriale?


Siete a corto di thriller decenti da seguire?


Shining Girls è l'ennesima, e dico ennesima serie tv di Apple TV Plus capace di sorprendere, o quantomeno non deludere.

D'altronde, quando piazzi un volto come Elisabeth Moss nel cast la probabilità che tu possa fallire è più bassa della probabilità di cadere in un tombino la mattina mentre ti rechi in metropolitana.

Ebbene, anche questa volta il gioco delle probabilità non si smentisce e Shining Girls, soprattutto grazie ad Elisabeth Moss (ma non solo grazie ad essa), non delude.

Tratta dall'omonimo romanzo di Lauren Bekes, Shining Girls è una serie thriller ma contaminata da molti altri generi quali, ad esempio, quello fantascientifico e paranormale, o almeno è quello che lascia intendere il pilot dello show.

Accanto ad una indifesa e traumatizzata Elisabeth Moss, che interpreta Kirby, protagonista di tutta la storia, vi è un irriconoscibile Wagner Moura, memorabile interprete di Pablo Escobar in Narcos. Credo che ciascuno di noi, abituati a vederlo con baffoni e panza di ordinanza, abbia faticato non poco ad individuare il suo volto dietro quello di Dan, giornalista in declino che, un po' per caso, finisce per imbattarsi in una vicenda di cronaca nera dai contorni misteriosi, vicenda che, in qualche modo, si intreccerà con il drammatico passato di Kirby, vittima di una brutale aggressione avvenuta circa 6 anni prima degli eventi narrati.

La scoperta di un cadavere, quello di Julia Madrigal, nei sotterranei della città di Chicago, farà emergere una connessione fra questo omicidio ed il passato di Kirby.

Il fascino della serie, però, risiede nel mistero che alcuni passaggi dell'episodio pilota riescono a generare.

3 grosse domande vengono a galla durante la prima ora dello show:


  1. Il quaderno di Kirby

  2. I continui flash forward e lapsus temporali (o mentali) della protagonista

  3. Il misterioso crononauta interpretato da Jamie Bell, che più di una volta appare in questo primo episodio


Kirby ci viene mostrata, più di una volta, intenta a leggere e trascrivere frasi basiche e di contesto (del suo contesto) su un quaderno. Il nome di un gatto, la descrizione di una tazza, la contestualizzazione di una stanza e cosi via. Elementi apparentemente sconnessi ma che ritornano prepotentemente a materializzarsi durante il pilot.

Ed è sempre durante questo intenso episodio che assistiamo ad uno sballottamento della protagonista da un luogo (e da un tempo?) all'altro, quasi come se essa fosse vittima di incredibili vuoti cognitivi e/o di salti temporali indefiniti.

L'uomo del mistero, di cui non conosciamo ancora il nome, è invece il protagonista di scene importanti che ne determinano l'importanza. L'ape senza ali, il legame con Julia, l'aspetto sempre identico nonostante i continui viaggi in epoche differenti e lontane fra loro, fanno di questo intrigante personaggio un punto di domanda, ed al tempo stesso un riferimento fondamentale, che credo ci porteremo avanti per tutta la stagione.

In definitiva, le prime impressioni su Shining Girls sono assolutamente positive, non entusiastiche ma positive. I prossimi episodi ci diranno se ci troveremo di fronte ad una buona serie ma che potrebbe subire l'effetto "Stephen King" (buoni propositi ma implosione narrativa) o di fronte ad una delle migliori serie dell'anno.

Elisabeth Moss ed Apple hanno da sempre dimostrato di essere sinonimo di garanzia.

Lo saranno anche stavolta?



Scopri tutti i voti sul pilot di Shining Girls

Voglia di continuare a vederlo: 8 Voglia di consigliarlo: 7 Originalità: 7++ Cast: 9 Comparto Tecnico: 7 Dove Vederla: Apple TV Plus Anno di uscita: 2022



161 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti