• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

The Boys 2: l'attesa è (quasi) finita

A conti fatti il 2019 è stato un anno eccezionale per la serialità (se non ci credete date un'occhiata alla classifica completa qui ). Uno dei titoli più esplosivi dell'anno è stato senz'altro The Boys.

La serie tv originale di Amazon Prime Video tornerà con la seconda stagione il 4 settembre.

Di seguito il trailer ufficiale rilasciato da Amazon.

https://youtu.be/MN8fFM1ZdWo

L'attesa è spasmodica.

Da settimane i social pullulano di post di giubilo per il ritorno del gruppo di supereroi più violenti, narcisisti e corporativi della storia della tv.

Ed è proprio la storia della tv ad essere "toccata" da questo miracolo seriale. The Boys ha saputo regalare una nuova variazione sul tema supereroistico.

Da oramai una decade abbiamo assistito al passaggio da "eroi buoni e buonisti in calzamaglia" a universi più complessi (Marvel Agents of S.H.I.E.L.D.), action series di livello (Arrowverse), operazioni stile MCU (Daredevil, Marvel/Netflix), eroi schizofrenici (Legion), eroi disfunzionali (The Umbrella Academy).

The Boys aggiunge un altro tassello.


Antieroi puri e duri, travestiti da eroi.

Un ribaltamento totale dei topoi classici del genere.

La seconda stagione promette una prosecuzione di quanto di buono abbiamo apprezzato nella prima annata e, almeno a giudicare dalle immagini del trailer, a rilanciare su tutta la linea.

Il cliffanger finale del season finale ha scosso dalle fondamenta i protagonisti e i loro destini.

Cast confermato in blocco, con l'aggiunta di alcune gustose new entry tra le quali spiccano i personaggi che saranno interpretati da 2 vecchie conoscenze del piccolo schermo come Aya Cash (You're the Worst) e Patton Oswalt (Justified, Marvel Agents of S.H.I.E.L.D.).

L'attesa è (quasi) finita.




22 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti