top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Con Ouroboros Loki si riaffaccia alla finestra seriale

Con Ouroboros, titolo del primo episodio della seconda stagione di Loki, e nome di uno dei personaggi nuovi introdotti in questa premierè, Disney Plus ci riporta nei meandri del tempo e dello spazio dove avevamo lasciato la nostra variante prediletta.

Loki ritorna e lo fa nel suo folle ed elegante stile, ricollegandosi agli eventi forieri di una lunga guerra in arrivo che avevano chiuso la prima stagione.

Lo spettro di Kang aleggia sulla TVA e sul mondo intero.

Ritorna l'ironia di Mobius.

Silvye è smarrita da qualche parte nel tempo.

La caccia è aperta.

I multiversi sono al collasso.

Il fratello di Thor è la variabile impazzita che tutto potrebbe ancora cambiare e salvare.

La Hall of Fame vi aspetta, con tutte le sue votazioni! Trovate qui tutti i post. Votate!

Ouroboros Loki

A distanza di qualche anno dall'esordio del Marvel Cinematic Universe in tv, grazie al bellissimo WandaVision, possiamo affermare che il meglio, la Marvel, lo ha regalato all'inizio.

Se WandaVision (qui la recensione di tutti gli episodi) rappresenta, a mio avviso, il progetto più riuscito, Loki ha rappresentato, sin dal suo esordio, il progetto più importante.

Il fatto che Kang, il personaggio più rilevante e potente della nuova fase MCU, fosse stato presentato proprio nella prima stagione dello show, la dice lunga in questo senso.

Se è vero che solo nell'ultimo Ant Man abbiamo pregustato, cinematograficamente parlando, le potenzialità del personaggio e l'incombenza della minaccia da lui rappresentata, è innegabile che sia stata Loki ad introdurlo.

Nel primo episodio di questa nuova stagione, pur non apparendo mai in carne ed ossa, la presenza del famigerato Kang è ovunque manifestata, da simboli, volti, statue, presagi.

L'avvento di suo mille versioni rappresenta la più grande minaccia per tutto l'universo conosciuto, una minaccia nota a pochi e di cui Loki si fa testimone e ambasciatore.

E' un ritorno convincente poichè riesce a rendere digeribili complesse dinamiche, astruse teorie fantascientifiche e orizzonti nefasti e aggroviglia-cervello che narrazioni non lineari temporalmente impongono.

Le interazioni con Mobius restano perfette.

L'introduzione di Ouroboros risulta deliziosa.

Il senso di urgenza è palpabile.

I misteri dietro l'angolo.

L'arrivo del più temibile tiranno dai tempi di Thanos, imminente.


Voto 2x01: 7,5




32 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page