• cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Unorthodox: in fuga da cultura e tradizione per ritrovare la propria identità


A volte accade che un prodotto piccino piccino sia capace di trattare temi grandi, molto grandi. Il rischio è fare il passo più lungo della gamba o darsi troppa importanza, caricandosi eccessivamente sulle spalle il peso del racconto stesso che si mette in scena.

Unorthodox ha il grande merito di fermarsi a metà, riuscendo a preservare la gravitas che la storia narrata richiede, senza andare oltre le proprie possibilità.

Ne viene fuori una serie tv pregevole, lontana dall'essere un capolavoro, ma con una dignità enorme, almeno quanto quella della sua protagonista Esty.

Esty è una giovane ragazza ultra-ortodossa chassidica che da 19 anni vive all'interno della sua comunità a New York, per la precisione a Williamsburg.

A 19 anni, Esther Shapiro è già moglie, sposa di Yanky Shapiro, marito a cui è stata destinata da scelte e imposizione dei saggi della sua comunità.