top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Palm Royale: tra Mad Men e Desperate Housewives

Non vorrei che il titolo e la citazione di quel capolavoro assoluto di Mad Men vi traessero in inganno per cui voglio subito saltare ad una doverosa precisazione.

Ho chiamato in causa la gloriosa serie di AMC perchè la nuova serie tv di Apple TV Plus, dal titolo Palm Royale mi ha tanto ricordato quelle atmosfere tipiche degli anni '60 e dintorni che credo si respirassero a pieni polmoni in certi ambienti. Manhattan nel caso dello show con Jon Hamm, l'assolata Palm Beach nel caso della serie Apple rappresentavano quell'America fatta di conversazioni patinate sulla politica e il costume, personaggi da film in bianco e nero che tra cocktail dai nomi esotici e sigarette accese popolavano locali, spiagge, strade di quello spaccato di storia recente da sempre oggetto di fascinose ricostruzioni.

Palm Royale mi ha ricordato Mad Men in questo suo rifarsi a quel micro-universo lì.

Sulla qualità, senza nulla togliere alla prima, siamo lontani anni luce dalla seconda.

Recensione Palm Royale serie tv Apple TV Plus ambientata nel 1969

Fatta questa doverosa promessa, tuffiamoci in un pilot che non annoia mai e ci presenta, una ad una le protagoniste di questo show coloratissimo in cui tante sono le attrici di assoluto livello a palesarsi, da Carol Burnett a Laura Dern passando per la protagonista assoluta, quella Kristen Wiig che ci appare in splendida forma.

E' lei l'underdog che, sin dai primi minuti brilla sulla scena impersonando una outsider dell'America sopra descritta, quella dei club, del lusso, della raffinatezza. La sua Maxime è donna in cerca di emancipazione e approvazione ma dalla sua ha qualcosa che le altre donne, quelle già affermate, dal sicuro presente e ancor più sicuro futuro, quelle con una dote tra le mani che le assicura benessere e agio, non hanno ovvero la fame.

La fame di entrare a far parte di qualcosa di irraggiungibile, di poter entrare all'interno di un club esclusivo, quello di scalare rapidamente una montagna molto ripida a livello sociale.

In questo senso la nostra Mad Men in gonnella si fa subito Desperate Housewives facendoci entrare in un vortice di invidie, gelosie, dispetti e protezionismo che dovevano essere comuni in quelle cricche di white female che dettavano le regole di quella foresta modaiola che doveva essere Palm Beach.

Se siete attratti da queste dinamiche e ancor più da quegli anni d'oro (la serie è ambientata nel 1969), Palm Royale vi strizza l'occhio ad ogni inquadratura. Se vi interessa poco o nulla di quelle stagioni bellissime e complesse della storia recente e ancor di meno vi stanno a cuore i battibecchi fra donne bianche e ricchissime allora cambiate canale, qui non c'è molto per voi.


 


Voglia di continuare a vederlo: 6

Voglia di consigliarlo: 6,5

Originalità: 4

Cast: 7,5

Comparto Tecnico: 6,5

Opening: 6+

Dove Vederla: Apple TV Plus

Anno di uscita: 2024

107 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page