top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Le migliori serie tv Italiane del 2022

Senza neppure accorgermene, nello stilare la lista delle serie tv italiane da inserire in questo post ho avuto letteralmente l'imbarazzo della scelta. Lo speciale 2022 celebra la serialità italiana.

Ed io che pensavo che fosse stato un anno di magra!

Vi ricordo, nel frattempo, di votare il sondaggio sulla migliore serie tv del 2022 secondo i lettori di Nella Mente di un SerialFiller! Avete tempo fino ad inizio Febbraio 2023!

VOTA IL SONDAGGIO

L'Italia, nonostante l'addio di Gomorra, la pausa di Sorrentino dal suo amato Papa e la chiusura di Anna, ha dato prova di essere veramente in grandissimo spolvero e di essere diventata, soprattutto, capace di spaziare in generi sempre più variegati.

Qui trovate la cinquina del 2021:


Le migliori serie tv italiane del 2021


Lo speciale di fine 2022 va avanti ma, prima di scoprire le serie tv made in Italy migliori dell'anno vi rimando al link delle 2 classifiche live che vi consiglio di scoprire.

A fine articolo troverete tutti i contatti social (mi raccomando iscrivetevi e seguitemi dove potete) e, novità di quest'anno, anche un sondaggio relativo alla vostra serie preferita fra quelle citate nell'articolo.

Se vi consiglio di cliccare, cliccate. Non vi deluderò.

A voi:


Le migliori serie tv del 2022


I Migliori Episodi delle serie tv andate in onda nel 2022

Bang Bang Baby


Difficile dire quale sia stata la serie italiana dell'anno visto il livello altissimo ma, è fuori di dubbio che Bang Bang Baby sia stata una boccata d'aria fresca che ci voleva. Un tributo fortissimo agli anni '80, un esperimento a cielo aperto in una Milano corrotta e spietata. Sangue, morte, humour nero e tanta voglia di stupire.

Girata benissimo e scritta con il piglio di chi fa questo mestiere da un secolo.

Recuperatela!

Qui la recensione.


Tutto Chiede Salvezza


Da Amazon Prime Video a Netflix, da Milano a Roma per una storia che non mi aspettavo di trovare nel catalogo netflixiano Made in Italy.

Una sorta di leggerissimo "Qualcuno Volò sul nido del Cuculo" alla romana. Droghe, dipendenze, ossessioni di un giovane romano e la sua uscita dal tunnel in compagnia di personaggi fuori dagli schemi, accomunati da una costante caduta negli inferi in un mondo che non li appartiene.


Romulus


Una citazione per Romulus era doverosa.

Rovere ha allestito un set mastodontico per la seconda stagione, elevando il livello produttivo della serialità italiana ad importantissime altezze.

Resta una conferma, con i suoi "ma" ed i suoi "però" ma pur sempre una conferma.

Qui la recensione della prima stagione.


Prisma


Altra lieta sorpresa che ci porta in dote Amazon Prime Video (e non sarà l'ultima di questo post).

Dagli autori di Skam, restando ancora nei pressi di Roma, per la precisione a Latina, questa volta viriamo verso una storia intima ma collettiva attraverso un teen drama molto maturo, ben diretto e ben scritto su cui ci sarebbe molto da dire.

Lo farò nel 2023 con una recensione ad hoc.


The Bad Guy


Per tutti la rivelazione italiana del 2023 è stata The Bad Guy.

Sarà perchè è stata l'ultima in ordine cronologico a farsi vedere ma è quella che sembra rimasta nell'immaginario collettivo di tutti.

La lotta dello Stato contro la Mafia al centro di tutto, la contaminazione fra questi 2 mondi assume risvolti che non immaginavamo.

Un giudice, un avvocato e tutta "Cosa Nostra" al centro di una narrazione spietata, ironica e pungente nella Sicilia dei nostri giorni.

Boris


E come poteva mancare Boris?

Come potevano mancare Renè Ferretti e la sua banda?

Lo so, lo so, l'ho criticata 2 volte quest'anno ma come ben sapete non erano critiche allo show in se per sè ma al visibilio generale per una serie che ci ha fatto stare bene, ci ha fatto ridere ma che non è stata da 10 e lode come in molti vogliono farci credere.

E' stato, comunque, un successone ed un ritorno graditissimo.

Qui la recensione completa.


Christian


Legame perfetto con Boris, vista la presenza di Edoardo Pesce, Christian è stata invece la serie italiana rivelazione dell'inizio dell'anno, serie Sky in cui gran parte del successo è stato dettato proprio dal suo ottimo protagonista.

Questo, e molto altro, vi attendono per il prossimo recuperone tricolore.


L'Amica Geniale


Le altre si "sbattono", si dimenano, si accapigliano per cercare di raggiungere il titolo di migliore serie italiana dell'anno ma ferma, immobile, sicura, elegante, L'amica Geniale non ammette ribaltoni affermandosi, ancora una volta, come uno dei migliori prodotti in circolazione, italiani e non.

La prossima stagione sarà l'ultima, e sarà, sicuramente, devastante.

Qui la recensione.


 

Vi rimando alla home di www.serialfiller.org per scoprire tutto il resto.Iscrivetevi per restare sempre aggiornati.

Seguitemi su Instagram, Facebook, Twitter per essere in contatto diretto e costante con me.

E da qualche tempo anche su Telegram



Quale è stata la migliore serie tv italiana del 2022 secondo te?

  • L'AMICA GENIALE