top of page
  • cinguettio
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

Silo: Ottimo pilot e buon finale ma nel mezzo il nulla

Avevo salutato con grande entusiasmo l'approdo di Silo, serie tv fantascientifica di Apple TV Plus. A certificarlo ci sono le mie first impressions, che trovate a questo link, sullo show con protagonista la bravissima Rebecca Ferguson che tutti noi aspettiamo più che volentieri per l'attesissimo secondo episodio di Dune firmato da Dennis Villeneuve.

Un pilot stuzzicante, ben costruito e con una serie di intriganti domande che spaziavano molto all'interno del campo minato della filosofia universale ed esistenziale. Dal quanto siamo consapevoli di noi stessi al come reagiremmo se fossimo chiusi in una gabbia per quanto essa possa essere sicura, al chi ha creato il mondo e al libero arbitrio e cosi via. Silo, effettivamente, ha una impalcatura narrativa che permette (o meglio permetterebbe) di addentrarsi in questioni cosi tanto difficili da spiegare ad un bambino ma anche al 99% degli adulti della Terra. Il pilot aveva illuso che questo potesse essere accompagnato anche ad una trama scorrevole ed una dinamica molto fantascientifica ed intima (in stile Tales from the Loop) che tanti proseliti avrebbe potuto fare. A pochi minuti dal termine della visione della prima stagione posso dirvi che anche il finale ha lasciato quella sensazione, accompagnata ad una discreta voglia di vedere la seconda stagione ma con un grandissimo problema che vi spiegherò fra poco dopo avervi rimandato a tutte le first impressions pubblicate sin qui dalla notte dei tempi di questo blog.

Rebecca Feguson nel finale di Silo prima stagione 10x01

Immaginate 2 quadri simili e di eguale valore.

Uno lo ammirate all'ingresso di un museo, dopo ore di fila ed un lungo viaggio in macchina.

L'altro lo ammirate all'uscita del museo stesso dopo aver guardato una sequela di quadri mediocri che vi hanno suscitato noia, sbadigli e delusione per quel lungo viaggio e quella lunga fila che siete stati costretti a fare per arrivare sin lì.

Molto probabilmente, pur essendo al cospetto di 2 quadri molto belli e ritenuti di simile impatto artistico ed emotivo, il primo vi susciterà maggiore entusiasmo rispetto al secondo. Psicologicamente, infatti, vedere, sin da subito, un'opera d'arte emozionante e ben fatta, genererà grandi speranze per quello che vedrete durante la visita all'interno della galleria. Una volta percorsa la galleria, senza aver riprovato mai quella sensazione di stupore e bellezza, perderete quell'entusiasmo e quella voglia che vi aveva spinto sin lì, attribuendo tutt'altro significato alla visita ed al valore di tutta l'esperienza che avete vissuto come spettatori/visitatori. Al termine della passeggiata artistica che vi siete regalati, un bel quadro non farò differenza visto che, nel frattempo, la vostra fiducia ed opinione verso quel percorso e quel museo, sono svaniti nel nulla, o quasi.

Questa metafora, non so quanto riuscita ed efficace ai vostri occhi, sintetizza bene quella che è stata la mia esperienza all'interno del Silo. Fiducia massima all'inizio, certificata da un pilot veramente ben fatto e pienamente soddisfacente, che si è, via via, andata consumando a causa di episodi noiosi, molto ripetitivi, ricchi vuoti narrativi e di inutili lungaggini. Il finale, verso cui mi ero letteralmente trascinato, mi ha risvegliato da un sonno oramai più simile ad un coma, ricordandomi che (dannazione!) questa serie di potenzialità ne avrebbe da vendere e invece ha deciso di accontentarsi e sedersi sugli allori di un concept da urlo.

In sintesi, Rebecca Ferguson ha fatto il suo mentre il caro Robbins no, assomigliando nella sua performance ad un pesce palla ingessato che prova a fare un pisolino. Dall'attore de Le Ali Della Libertà ci si aspettava ben altro. Common ha fatto Common, abbassando ancor di più il livello qualitativo in termini di recitazione, e pace a lui (almeno non è stato ridicolo come The Weekend in The Idol). Il resto del cast, composto da buoni nomi e volti abbastanza noti, ha lasciato ampiamente a desiderare, cosi come una storia che poteva essere condensata in 3 episodi anzichè in 10.

Questa dilatazione perversa è stata, forse, il problema principale. 10 episodi sono sembrati un'eternità, un'eternità all'interno della quale non è stato lasciato spazio a nulla di sostanzioso. Tutto era stato detto nel primo episodio. Quello che è accaduto dopo è riassumibile in una presentazione del nuovo sceriffo (che sarebbe divenuto il personaggio principale), l'omicidio di un paio di personaggi di rilievo e conseguente ricerca della verità. Poi una serie di episodi in cui Juliette Nichols viene osteggiata dalle autorità in vario modo, scopriamo chi fa il doppio gioco (ci avevo messo 2 secondi a capire, nel primo episodio, chi fosse il "cattivo", e voi?), si fa qualche nemico ma anche qualche nuovo amico e bla bla bla fino ad un disvelamento di una verità che tutti attendevamo e che, in fondo in fondo, non era esattamente quella che ci eravamo raffigurati.

Un finale che funziona senza che nulla, prima di esso, avesse funzionato.

Avevo inserito, inizialmente, Silo nella top 20 della classifica LIVE 2023 salvo poi relegarla sempre più verso i bassifondi (credo che ora si attesti oltre la posizione 40).

Non mi ero certo illuso di poter trovare la qualità di un Succession o la vervè di un The Bear o la profondità di un Devs, ma neppure un piattume cosi spaventoso.

Il finale mi ha, sicuramente, dato qualche motivo per ritornare nella seconda stagione ma l'intera annata mi ha dissuaso più volte dal continuare a sperare in una serie da 8 in pagella. Non credo che Silo lo sarà mai, dopo una stagione dove lo specchio che mi aveva mostrato all'inizio era ben diverso da quello che avrebbe mostrato durante l'intera stagione.

Peccato!

 

Sceneggiatura: 5

Regia: 3

Cast: 6,5

Genere: Sci-Fi

Complessità: 6

Originalità: 6

Autorialità: 6

Intensità/coinvolgimento emotivo: 4

Profondità: 7

Contenuti Violenti/Sessuali: 2

Intrattenimento: 4

Opening: 6

Soundtrack: 3

Produzione: Apple TV Plus

Anno di uscita: 2023

Stagione di riferimento: 1

Voto complessivo: 5++

135 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page